5×1000

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

E’  ormai giunto il momento della Dichiarazione dei Redditi dell’anno 2015.  Con l’occasione vogliamo porgere il nostro ringraziamento a Tutti coloro che hanno voluto segnalarci nel precedente anno fiscale e chiedere di rinnovare la preferenza anche in questa occasione.
La nostra Associazione si propone per ottenere dallo Stato la quota del 5 per Mille, che viene devoluto alle ONLUS dai contribuenti che presentano la Dichiarazione con i modelli 730 o UNICO,  e che indicano la preferenza per il SEA DELLE ALPI.

E’ sufficiente apporre la propria firma e il Codice Fiscale nell’apposita casella, come indicato nella Locandina sottostante.

La Vostra adesione è per noi molto importante e ci consentirà di crescere e continuare ad essere vicini ai nostri assistiti nelle loro necessità.

E’ anche molto importante allargare il numero di adesioni a questa iniziativa suggerendo a     VOLONTARI, ASSISTITI, PARENTI, AMICI, e CONOSCENTI    questo invito;    tenete conto che   NON COSTA NULLA   se non la volontà di firmare per la nostra Associazione spendendo un attimo del Vostro tempo.

Ringraziamo anticipatamente della Vostra preferenza e della diffusione di questo invito.

SEA 5 x 1000 - Fronte e Retro (850 x 550 px)

 

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

 

 

estratto dalle istruzioni per la Dichiarazione dei redditi:

Il cinque per mille indica una quota dell’imposta IRPEF, che lo Stato italiano ripartisce, per dare sostegno, tra enti che svolgono attività socialmente rilevanti (ad esempio non profit, ricerca scientifica). Il versamento è a discrezione del cittadino-contribuente, contestualmente alla dichiarazione dei redditi.
Scelta per la destinazione del cinque per mille dell’Irpef
Il contribuente può destinare una quota pari al cinque per mille della propria imposta sul reddito alle seguenti finalità:
  1. a) sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS) previste dall’articolo 10 del decreto legislativo 4
dicembre 1997, n. 460 e successive modificazioni; nonché delle associazioni di promozione sociale iscritte nei registri nazionale, regionali
e provinciali, previsti dall’articolo 7, commi 1, 2, 3 e 4, della legge 7 dicembre 2000, n. 383, e delle associazioni e fondazioni
riconosciute che operano nei settori dettati all’articolo 10, comma 1, lett. a), del decreto legislativo 4 dicembre 1997, n. 460;